Revisione del costo della manodopera negli appalti di vigilanza e sicurezza. Il punto di vista di ASSORUP al Convegno A.N.V.I.P. del 18 giugno.

Dal mese di novembre la nostra Associazione ha avviato un dialogo con il mondo del security management raccogliendo le preoccupazioni degli operatori economici e dei lavoratori riguardo alla necessità di rimodulare i contenuti dei contratti, alla luce dell’adeguamento dei compensi imposto dalle indagini penali alle quali è seguito l’intervento del Governo.

Il Presidente di ASSORUP Avv. Daniele Ricciardi sarà presente il 18 giugno a Roma al Convegno organizzato dall’Associazione Nazionale Istituti di Vigilanza Privata e servizi fiduciari di sicurezza per confrontarsi sulle sfide che si presentano in un mercato che deve necessariamente ridefinire il proprio perimetro. ASSORUP ha interesse a formare i RUP affinché le Stazioni Appaltanti definiscano un equo compenso correlato ad un incremento della qualità dei servizi. L’iniziativa di A.N.V.I.P. si inserisce nel quadro di un percorso che sarà avviato il 27 giugno con un seminario online, in cui apriremo la riflessione sulla costruzione dei capitolati tecnici attraverso la predisposizione di linee guida utili al mercato degli appalti pubblici e privati.

Ringraziamo il Segretario Generale dott. Marco Stratta per l’invito che estendiamo a tutti coloro interessati al settore.

I commenti sono chiusi.